Pesto ai bruscandoli





In questi giorni di sole sono riuscita ad andare a raccogliere le poche erbe spontanee che conosco con certezza, sin da piccola, i bruscandoli. In realtà sono i germogli della pianta del luppolo e ho imparato a raccoglierli con la mia nonna paterna, ne sono contentissima, perchè con gli anni si apprezzano tantissimo queste saggezze......
Con il mazzetto che sono riuscita a trovare, ho preparato questo pesto dal gusto deciso e saporito, perfetto con le trenette e magari con l'aggiunta di alcuni pomodorini freschi, che io non avevo.








INGREDIENTI

un mazzetto di bruscandoli
2 cucchiai di mandorle tritate grossolanamente
2 cucchiai di pecorino
2 filetti d'acciuga
1 cucchiaio di timo
2 cucchiai di acqua fredda
olio di oliva quanto basta


Dopo aver lavato i bruscandoli, scottateli in acqua calda, metteteli subito in acqua fredda e scolate.
Mettete tutti gli ingredienti in un mixer e frullate fino a quando saranno cremosi. 
Come condire le trenette credo non necessiti una spiegazione....






...Susy...

Commenti

  1. che pesto meraviglioso!
    bravissima, un bacio :)

    RispondiElimina
  2. Anch'io voglio andare a raccogliere delle erbette ma non saprei dove!! :-(
    Che pesto fantastico, brava Susy!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna piu' che altro conoscerle!
      Susy

      Elimina
  3. Susy cara quest'erba non la conoscevo! grazie per averci dato qualche info e ragalato la ricetta di questo pesto... purtroppo non vivo in campagna e in città non l'ho mai vista in nessun negozio di frutta e ortaggi... un vero peccato non poterla provare.. almeno per il momento... complimenti e un abbraccio:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In città penso che non ci sia....Susy

      Elimina
  4. INVIDIA! Anche io voglio andare a raccogliere le erbe di campo! Purtroppo non le conosco, quindi il risultato è che potrei avvelenare qualcuno O_o
    Chissà che buono questo pesto, deve avere un sapore particolarissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne conosco pochissime, ma ne sono felicissima!!!
      Susy

      Elimina
  5. Ciao Susy :) Non li ho mai mangiati ma questo pesto mi ispira tantissimo e le foto sono stupende! Complimenti e un abbraccio, buona serata! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,in effetti è molto buono!!!
      Susy

      Elimina
  6. cara Susy, non la conoscevo proprio quest'erba, tu gli hai certamente reso giustizia!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao Susy, che brava!!! Io non conosco nessuna erba da poter cogliere ma mi piacerebbe molto!!! Mi piace molto anche il pesto che hai preparato, deve essere squisito!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacerebbe conoscerne di piu'....Susy

      Elimina
  8. Che bella ricetta Susy!!
    Non ho mai assaggiato i bruscandoli, ma la sola idea che sia una ricetta di tradizione familiare mi intriga tantissimo!!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  9. ciao Susy! non li ho mai mai assaggiati, ma quel verde smeraldo mi ispira moltissimo! mi fido di te cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fidati, mi ha insegnato la mia nonnna, in questo non sbagliano mai....Susy

      Elimina
  10. Mai provato, ma mi incuriosisce. Ciao.

    RispondiElimina
  11. Non ho mai sentito parlare di Bruscandoli. A vedere le tue foto mi viene un'acquolina ^_^
    Buona giornata Susy.
    Miky

    RispondiElimina
  12. Ciao Susy, se più tardi passi da me c'è ad attenderti una nuova piccola sorpresa!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^