mercoledì 15 gennaio 2014

Crema di finocchi con nasello





Ok, parliamoci chiaro! La neve sarà bella per l'atmosfera che crea, per fare una bella passeggiata scattando foto dai colori innevati, sarà anche romantica (sotto alcuni aspetti), ma se per uscire con la macchina devo spalare metri di strada, sinceramente rinuncio volentieri a tutte le belle cose citate prima! Per fortuna ieri mi è andata abbastanza bene, considerato che nel pomeriggio si è trasformata in pioggia e oggi in teoria dovrebbe esserci il sole. Ma è li, prima o poi arriverà e io avrò modo di usare la mia amata pala....
Parliamo anche della ricetta di oggi. Leggera, leggera. Una crema di patate e finocchi, con cubetti di pesce. Io ho usato il nasello, ma vanno benissimo anche merluzzo o ancora meglio la rana pescatrice o coda di rospo, perché senza spine.





INGREDIENTI
600g di finocchi già puliti
500g di patate
400g di filetti di nasello o altro pesce
uno spicchio d'aglio
la buccia grattugiata di un limone
un trito di erba cipollina e prezzemolo
2-3 cucchiai di latte
sale
pepe
olio di oliva
2 cucchiai di aceto balsamico (facoltativo)



Pelate le patate, tagliatele a cubetti e lessatele a vapore insieme ai finocchi tagliati a fettine, fino a quando saranno teneri. Io li ho lessati nel microonde per una decina di minuti. Frullate le verdure e mettetele in una casseruola. Unite il latte, un cucchiaio d'olio, sale e fate cuocere per alcuni minuti.
Tagliate il pesce a cubetti, mettetelo in una padella con un filo, l'aglio e fatelo cuocere a fiamma vivace. A fine cottura, salate e aggiungete il trito di erbe e la scorza del limone. Se volete un pesce dal gusto un po' particolare, aggiungete anche l'aceto balsamico. 
Dividete la crema nelle ciotole, sistemate il pesce e finite con una grattata di pepe e un filo d'olio. 
 







12 commenti:

  1. Non so mai come preparare il nasello e questa proposta cara cade a fagiolo, infatti la proverò oggi stesso, ho del nasello congelato e corro a tirarlo fuori e grazie per la gustosa proposta!!Un bacione garnde,Imma

    RispondiElimina
  2. Questa è davvero vellutata, si vede la consistenza e mi piace un sacco! Buona giornata cara! Ps. È andata via la neve? :-)

    RispondiElimina
  3. Vero cara Susy, la neve è bella ma quando non ti crea disagi... spero tu non debba spalare troppo!!!
    La giusta ricompensa dopo tanto spalare, sarebbe una bella scodella di questa crema, con il pesce diventa un ottimo piatto unico!!! Brava!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
  4. Per fortuna che gli aggiornamenti ai tuoi post li leggo al mattino quando ho voglia solo di caffè perchè fanno venire un appetito... Questo però lo pinno e lo proverò. Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Oggi mi sembri un pò arrabbiata con la neve...ah ah io l'adoro ma hai ragione tu...da me nevica pochissimo ma quelle poche volte crea disagio e se devo andare a lavorare è un disastro e quindi inizio a imprecare e a odiarla da matti!!!(ho rischiato di sbattere con la macchina pauraa!!)
    Queste scodelline sono proprio deliziose e invitanti...
    Buona giornata Tizy

    RispondiElimina
  6. Mi piace vedere che nel web spopolano ricette di creme zuppe e velluatte, considerate fino a poco tempo fa un piatto da ospedale, hanno invece acquistato un posto nel podio, proprio perchè sono buone salutari e saporite, a me pisciono tantissimo, anche se ti dico che non l'ho mai provata con il finocchio, rimedierò al più presto! Bacio Manu

    RispondiElimina
  7. La tengo buona per la mamma.. che ci va pazza.. grazie donnino bello!

    RispondiElimina
  8. Anche a me piace la neve ma quando si è in vacanza (o c'è qualcuno che la spala)...quest'anno ancora nessun fiocco.
    Però è freddo ed umido ed allora una vellutata come questa la mangerei molto volentieri magari con il pesce così da avere un piatto unico.
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  9. Ma che bella ciotolina gustosa e salutare! Perfetta!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Qui la neve quest'anno proprio non si vede e mi dispiace un pò! Non mi sembra del tutto inverno senza almeno una nevicata! :) Però questa tua crema mi fa assaporare appieno questa stagione che amo! :) Un bacio

    RispondiElimina
  11. Parece uma saudável muito apetitosa e bem saudável e que bom aspecto, um peixinho sabe sempre bem.

    Beijos

    RispondiElimina
  12. La neve è bellissima da vedere... e basta! Sarà che io non sono abituata...
    Mi ero persa questa crema! Ed è la combinazione perfetta di tutto quello che mi serve per l'allattamento!!!!!! Finocchi (che mi sono scocciata di mangiare a crudo) e nasello (che è l'unico pesce insieme al merluzzo che riesco a mandare giù!!!!)
    Bacioni

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________