24 marzo 2014

Brioches con yogurt alle pere





A chi non  piacciono le brioches, qualsiasi esse siano: croccantine, morbide, farcite, burrose o profumate.
Oggi vi propongo una brioches leggera, che grazie all'aggiunta dello yogurt è morbida e profumata, in questo caso di pere.
Io ho voluto finirle con una copertura di mandorle, ma sono ottime anche al naturale o farcite con confetture. Stranamente per una volta me ne sono avanzate due, ed ho potuto constatare che, conservate in un sacchetto di plastica per alimenti, rimangono morbide anche il giorno dopo.






INGREDIENTI:250g di farina 00, 250g di farina di manitoba, 40ml di olio di girasole, 125g di yogurt alle pere, 180ml di acqua tiepida, 30g di zucchero, una bustina di lievito di birra secco o un panetto fresco
Per la copertura: 50g di zucchero, 50g di mandorle tritate, un albume d'uovo piccolo


Mettete le farine, il lievito e lo zucchero in una ciotola capiente ( se usate il lievito fresco dovrete scioglierlo nell'acqua). Aggiungete lo yogurt, l'acqua, l'olio e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio. Copritelo e lasciatelo lievitare per un'ora in un luogo caldo. 
Formate delle palle d' impasto di circa 80-90 g l'una e sistematele, distanziate l'una dall'altra perché lieviteranno,  in una teglia rivestita da carta forno e schiacciatele leggermente. Lasciatele lievitare per una trentina di minuti, sempre in un  luogo caldo. Mettete in forno caldo a 180°statico per 15 minuti. Nel frattempo in una ciotola mescolate lo zucchero con le mandorle e l'albume. Trascorsi i 15 minuti sfornate le brioches e spalmate sulla superficie un cucchiaino di composto di mandorle. Rimettete in forno per altri 5-8 minuti. 
Se preferite potete anche non fare la copertura, in questo caso dovrete cuocere le brioches per 20 minuti circa , e farcirle poi con confettura o mangiarle al naturale.
Conservatele in un sacchetto di plastica per alimenti, saranno morbide anche il giorno dopo. 




28 commenti:

  1. Senza uova ne burro, sono perfette!!! Mi ricordano un po' quelli famosi con la granella di zucchero in superficie, ma vuoi mettere la differenza? Grazie per il suggerimento, salvato!
    Buona settimana.
    Cri

    RispondiElimina
  2. Tutte le volte che ho provato le brioche o sapevano di lievito di birra o venivano troppo dure o sapevano di acido perché fatte con la Pm...adesso vorrei provare anche queste perché mi sembrano molto semplici ma se nn vengono...abbandono l'idea delle brioche e vado a fare colazione al bar!! :-)
    Ps. Le tue son bellissime!!

    RispondiElimina
  3. que bons e tão lindos, e esse interior bem fofo está fantástico.

    beijinhos

    RispondiElimina
  4. sono meravigliose....pare di sentirne il profumo fin qui...

    RispondiElimina
  5. Bellissime! Si vede che sono belle sofficiose ;)

    RispondiElimina
  6. Meravigliose! Ecco perchè adoro i lievitati, perchè dopo aver impastato la soddisfazione è sempre tanta, il loro profumo inebria la casa e la loro morbidezza è un piacere per il palato :-)

    RispondiElimina
  7. Belle e sofficissime queste brioche cara Susy, vorrei averne un paio per domattina, ci farei una colazione coi fiocchi!!!
    Sempre bravissima!!!
    Un abbraccio, e buona serata...

    RispondiElimina
  8. Susy che bella la nuova intestazione molto delicata!
    E che brioches, morbide morbide e lo si vede dalla foto, una meraviglia che qui non avanzerebbe! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Le brioches piacciono davvero a tutti! Le tue al profumo di pera devono essere deliziose...

    RispondiElimina
  10. Che buone! Un ottimo modo per iniziare la giornata! :)

    RispondiElimina
  11. Che belle sono Susy e che sofficità!!
    Le proverò prestissimo!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy, le ho provate proprio stasera e sono a dir poco favolose!!!
      Soffici, profumate ... ne sono letteralmente entusiasta!!
      Approfitto inoltre per segnalarti che c'è un piccolo errore nella ricetta, negli ingredienti hai messo 40 grammi di olio di semi ma poi nel procedimento deve esserti sfuggito!!
      Un saluto e a presto
      Carmen

      Elimina
    2. Grazie Carmen! Per averle provate e per avermi segnalato la dimenticanza.....Susy

      Elimina
    3. Ciao Susy, volevo farti sapere che, nel pomeriggio a grande richiesta, ho fatto ancora una volta le tue brioche!! Un successone!!!
      Non so se sai che lo scorso mese di marzo, sul mio Blog, ho inaugurato una nuova etichetta dedicata alle "Ricette Amiche" sulla quale sto via via appuntando le ricette prese in prestito dalle amiche blogger e provate.
      Vorrei quindi chiederti, sempre se ti va, l'autorizzazione per poter postare la ricetta delle tue brioche sul mio blog accompagnate dalle foto del mio consueto passo passo, segnalando comunque te, il tuo blog e il link come fonte!!
      In attesa di risposta, ti saluto e ti auguro una buona serata
      Carmen

      Elimina
    4. Ma certo che puoi!!! Anzi mi fa molto piacere e sono contenta quando le mie ricette vengono provate e soprattutto piacciono.
      Grazie e una buona giornata Susy

      Elimina
    5. Grazie mille Susy!! Nel fine settimana preparo il post e poi con un messaggio ti faccio sapere quando lo pubblico!!
      Un caro saluto e buon pomeriggio
      Carmen

      Elimina
  12. Tanto lo sò che a me non verranno mai così...:-( devono essere buonissime queste brioches allo yogurt e poi senza burro!!!ho notato anche che la lievitazione non richiede tempi eccessivi!!! Bravissima!!!
    Tiziana

    RispondiElimina
  13. Io adoro le brioche al mattino. La taglio a metà. la tosto e via di marmellata! Una coccola quotidiana :) Un abbraccio :*

    RispondiElimina
  14. Che colazione sfiziosa che ci suggerisci!! Yummi! :)

    RispondiElimina
  15. Sono stupende! Salvo la ricetta e le rifaccio appena possibile!
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  16. Queste me le segno assolutamente da provare, sono veramente bellissime.

    RispondiElimina
  17. A me piacciono eccome! Poi in queste l'uovo non è nemmeno nell'impasto, perciò si può provare tranquillamente a veganizzarle :) gnamme :D

    RispondiElimina
  18. buonissimi questi panetti..gnam ne prendo uno.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  19. Susy che belli questi panini(sembrano sofficissimi ed anche profumati)! E' bella anche la glassa di copertura!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  20. Sono bellissime!!!! Non vedo l'ora di provarle!! <3 <3

    RispondiElimina
  21. Che bel blog!
    Sono felice di averti incontrato!
    questo pomeriggio proverò questa ricetta, grazie per condividere.
    beso
    Cata

    RispondiElimina
  22. Bellissimo blog,complimenti!questa vorrei proprio provarla..ciao!

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...