19 maggio 2014

Lasagne di pane azzimo con ragù di pollo





Forse qualcuno di voi si sarà chiesto dove fossi finita in questi giorni di assenza dal blog e dal tutto il mondo web: ho dovuto, come prima cosa, risolvere l'ennesimo problema di connessione che, dopo molte arrabbiature, telefonate e reclami, finalmente sembra, almeno momentaneamente, risolto. È bastato un temporale della durata di 15 minuti per mettere ko la connessione internet, e c'è voluta più di una settimana per riuscire ad avere un tecnico che sistemasse il problema.
Diciamo che ne ho approfittato per preparare delle nuove ricette e per sistemare alcune cose in casa che trascuravo da tempo.

Passiamo a queste lasagne di pane azzimo. Ve ne avevo già proposto una versione vegetariana: lasagne di pane azzimo e carciofi. La versione di oggi è molto simile alla precedente nella preparazione, ma  ha come condimento un ragù di pollo molto buono, ottimo anche per condire un piatto di pasta.
Adesso non mi rimane che passare da voi a vedere tutte le meravigliose ricette che mi sono persa...





INGREDIENTI: 6 fogli di pane azzimo, 500g di petto di pollo tritato, una carota, una cipolla piccola, 800g di pomodori ( io pizzutello), 1/2 bicchiere di vino bianco, 500g di ricotta vaccina, 100g di parmigiano grattugiato, 3-4 cucchiai di latte, origano, sale, pepe.

 In una padella mettete un filo d'olio con la cipolla, la carota tritate e fate rosolare. Aggiungete il pollo e finite di rosolare il tutto. Bagnate con il vino e lasciate sfumare. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi, sale e continuate la cottura fino a quando si sarà quasi asciugata l'acqua formata dai pomodori. Finite con una macinata di pepe e l'origano.
In una ciotola mescolate la ricotta con il latte fino a formare una crema.
In una teglia da forno stendete una piccola parte di ricotta, ricoprite con un foglio e mezzo di pane azzimo, spalmatelo con della ricotta, ricoprite con del ragù di pollo e del parmigiano.
Continuate fino ad asaurimento degli ingredienti, terminate con la ricotta, il ragù e il parmigiano.
Mettete in forno caldo a 200° statico per 30 minuti circa.




12 commenti:

  1. che belle!!! viene voglia di ricominciare a mangiare anche se ho finito da poco;)
    Brava!
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Sono stata incaricata di preparare le lasagne per sabato prossimo, che è il compleanno di mia madre... in famiglia mi chiedono la versione classica ma se facessi di testa mia e azzardassi qualcosa di nuovo, diverso e assolutamente sfizioso, come ci suggerisci? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi renderle più tradizionali puoi sostituire la ricotta con la besciamella. Secondo me verrebbero buonissime! grazie Susy

      Elimina
  3. Finalmente cara Susy, mi mancavano le tue ricette!!! Devono essere particolarmente gustose queste lasagne... un piatto unico completo e super invitante!!! Sempre bravissima!!!
    Un caro abbraccio, a presto...

    RispondiElimina
  4. Si presenta molto bene, deve essere squisita !!! Ciao, ciao !!! Claudia !!!

    RispondiElimina
  5. Bello, bello, bellissimo il tuo blog, ci tenevo a dirtelo e a segnarmi tra i tuoi lettori :) Ora però continuo il giro tra i tuoi bellissimi post :)

    RispondiElimina
  6. Effettivamente mi chiedevo perché non scrivessi più...ma con questa ricetta hai recuperato il tempo perduto! Mi piace molto l'idea delle lasagne con del pane azzimo e anche quella del ragù di pollo, che non ho mai fatto. E a vederli i tuoi piatti sono sempre così appetitosi...che foto meravigliose!
    A presto,
    Alice

    RispondiElimina
  7. Bentornata Susy!!!
    Ma che bella ricetta, mi intrigano moltissimo queste tue lasagne alternative!!!
    Un saluto e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Bentornata! Non ho mai fatto il ragù di pollo, mi invogli a provare!
    Un bacione, Cri.

    RispondiElimina
  9. Effettivamente mi son chiesta dove fossi finita! Beh per fortuna la linea è tornata e potrai regalarci tante altre ricettine deliziose...
    Sono affezionata alla tua lasagna vegetariana perché ne presi ispirazione per le mie con pane carasau...ora non mi resta che provare la versione con la ciccia!
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...