21 gennaio 2015

Biscotti al miele, senza uova e latte. Oggi anche delle piccole curiosità su di me.....





Buongiorno a tutti! Oggi vorrei offrirvi dei biscotti. Li classificherei come biscotti secchi, di quelli che si possono mangiare in qualsiasi momento della giornata. Il miele è senza dubbio il protagonista di questa ricetta; ha la capacita di dare un aroma particolare e di tenere uniti tutti gli ingredienti senza aggiungere uova.  I mieli hanno diversi aromi e profumi, non vi resta che scegliere quello che più vi piace: d'acacia, dal profumo delicato e un leggero sapore di vaniglia; di castagno, dal colore scuro, il profumo forte e un sapore direi amaro; il millefiori, le cui caratteristiche cambiano a seconda dei fiori da cui ha origine il nettare raccolto dalle api; di tiglio, con un leggero profumo di menta; e poi....d' agrumi, di lavanda, di eucalipto....e molti, molti altri. Un vero dono della natura!

Vorrei ringraziare Chiara del blog "La Voglia Matta  per avermi ospitato nella sua rubrica Blogs Got Talent  dove potrete leggere, se siete curiose o anche no, un piccolo racconto su di me con alcune curiosità.






INGREDIENTI per circa 20 biscotti 

100g di farina00, 50g di farina di riso, 1/2 bustina di lievito per dolci (7g), 1/2 bustina di zucchero vanigliato, 90g di miele ( io tiglio), 50ml di olio di semi di girasole, se occorrono 1-2 cucchiai di acqua.

In una ciotola mettete le farine con il lievito. Mescolate l'olio con il miele e unitelo alle farine. Impastate, se dovesse servire aggiungete uno o due cucchiai d'acqua, coprite e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete l'impasto alto circa 2-3mm e ritagliate i biscotti della forma che preferite. Sistemateli in una teglia rivestita da carta forno e infornate a 180° statico per 10-12 minuti. Devono dorare. Sfornate e metteteli a raffreddare su di una gratella.




17 commenti:

  1. La ricetta mi piace ed è già in Dolcezze ma le tue foto sono un vero spettacolo!
    Un abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
  2. Che buoni! Le foto poi fanno proprio venire voglia di tirare un bel morso ad un biscotto!
    A presto.
    Alice

    RispondiElimina
  3. ... buoni per una sana colazione o merenda, ma anche da sgranocchiare ogni qual volta si vuole qualcosa di buono !

    RispondiElimina
  4. Il miele non manca mai a casa mia, in particolare le varietà più aromatiche come quello di castagno, perciò prenderò sicuramente spunto da questa ricetta per i prossimi biscottamenti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Susy, deliziosi i tuoi biscotti. le foto sono molto belle, danno l'idea di quanto siano leggere e croccanti le tue ciambelline.

    RispondiElimina
  6. che belli i tuoi biscotti Susy te li copio voglio proprio assaggiarli...complimenti per l'intervista con Chiara!

    RispondiElimina
  7. Bellissimi questi biscotti e perfetti con un caffelatte caldissimo :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  8. Queste foto sono bellissime e fanno venir voglia di provare subito la ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  9. Ti seguo da tempo e sei bravissima... Questi immagini sono meravigliose come i tuoi biscotti.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  10. deliziosi...chissà che buoni "pucciati" nel latte fresco!

    RispondiElimina
  11. Semplicemente deliziosi questi biscottini, perfetti da gustare in qualsiasi momento della giornata!!!
    Bravissima Susy!!!
    Un caro abbraccio, a presto...

    RispondiElimina
  12. Perfetti questi biscotti!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
  13. Susy ma questi biscottini devono essere deliziosi!! E poi sono così bellini :-D
    Corro subito sul blog di Chiara a leggere di te!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. sono contenta che tu abbia accettato di essere ospite del mio blog ! Prendo qualche biscotto, hanno un aspetto golosissimo !Buon weekend

    RispondiElimina
  15. Ciao Susy,
    ti ho appena scoperta ma mi piace molto il tuo blog e soprattutto la tua cucina che mi pare, senza assolutismi di alcun tipo, tendente al salutista!!!
    Adesso sbircio ancora un po' il tuo spazio!
    A presto
    Michela

    RispondiElimina
  16. potrei sostituire il miele con lo sciroppo di riso, perchè non il mio corpo non lo tollera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anche se il sapore sarà un po' diverso. Grazie Susy

      Elimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...