mercoledì 27 luglio 2016

Torta allo yogurt e lamponi cotta in padella






La torta che vi propongo oggi è perfetta per chi, come me, nonostante il caldo e la poca voglia di accendere il forno, non sa rinunciare ad un fetta di torta per colazione. Devo ammettere che non pensavo venisse soffice e lievitata perfettamente come se fosse cotta in forno. Questo conferma che in cucina bisogna sempre provare e sperimentare nuove idee.






INGREDIENTI: 300g farina00, 20g fecola di patate, 100g di zucchero (io di canna fine), 150g latte, 125g yogurt al naturale, 80g olio di girasole, un uovo, una bustina di lievito per dolci, il succo di un limone, 150g lamponi


Lavate i lamponi e asciugateli delicatamente. In una ciotola setacciate la farina, il lievito e la fecola. In un'altra sbattete leggermante il latte, l'uovo e l'olio. Aggiungete lo yogurt e il limone. Unite il composto liquido a quello solido e mescolate bene. Delicatamente unite circa la metà dei lamponi. Spennellate con dell'olio, anche i bordi, una padella antiaderente di circa 21-22cm e versate il composto. Livellatelo e sistemate in superficie i lamponi rimasti. Mettete la padella sul fuoco, a fiamma bassissima, e copritela con un coperchio (possibilmente bombato), che chiuda ermeticamene, e lasciate cuocere per circa 35-40 minuti (controllate la cottura con uno stecchino).* Con l'aiuto di un piatto unto d'olio, ribaltate la torta, rimettetela nella padella e fatela cuocere per altri 10 minuti, sempre coperta. Mettetela a raffreddare su di una gratella e spolverate con zucchero a velo.

* io, come coperchio, ho usato una padella della stessa misura che poi ho utilizzato per girare la torta








venerdì 8 luglio 2016

Tartine di zucchine e salmone affumicato con tartare di pomodori e olive nere




In questi giorni si mangiano volentieri piatti freschi e veloci da preparare. Le tartine sono un'ottima idea per un pranzo o una cena veloce; ci si può sbizzarrire con verdure, pesce, legumi , salsine ed erbe aromatiche. Per quelle che vi propongo oggi ho usato due zucchine del mio orto (per me è sempre una grande soddisfazione usare le verdure che riesco a coltivare nel mio piccolo fazzolettino di terra), salmone affumicato e una tartare di pomodori e olive. Provatele sono sicura che non vi deluderanno.



INGREDIENTI per 8 tartine: 4 fette di pane nero o 8 se usate fette più piccole, 2 piccole zucchine, un pomodoro a grappolo, 100g di salmone a fette affumicato, una decina di olive nere, sale, pepe, erbe cipollina, olio d'oliva


Mondate le zucchine, tagliatele a fette sottili per il lungo e grigliatele. Conditele con olio e sale. Mondate i pomodori, tagliateli a piccoli pezzetti e salateli. Denocciolate le olive, tritatele grossolanamente e unitele ai pomodori. Tagliate le fette di pane a metà, sistemate su di ogni fetta delle zucchine, il salmone e la tartare di pomodori. Finite con l'erba cipollina tritata, un macinata di pepe e un filo d'olio 


sabato 18 giugno 2016

Torta integrale rovesciata con albicocche, miele e marsala. Alcune foto di Barcellona





Quest'anno le vacanze ci hanno portato a Barcellona; una città bellissima, organizzata, pulita e con un clima fantastico. Ho pensato di postare alcune foto e magari, se non avete ancora deciso, darvi un'idea per le vostre vacanze. La torta di oggi l'ho preparata prima di partire. Come frutta ho usato le albicocche che, cotte, tendono ad essere aspre, ma potete usare anche pesche, mele o pere.



***


INGREDIENTI: 180g di farina integrale, 120g di farina00, 20g di fecola di patate, 100g di zucchero di canna fine, 125g di yogurt al naturale, 80g di olio di girasole, un uovo, una bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, 1/2 kg di albicocche, 3 cucchiai di miele, 2 cucchiai di marsala


Eliminate i noccioli delle albicocche, tagliatele a fette e mettetele in una padella antiaderente con il miele. Appena iniziano a scaldarsi aggiungete il marsala e fate cuocere per 2-3minuti. Toglietele dal fuoco e sistematele sul fondo di una tortiera che avrete in precedenza oliato. Setacciate le farine, la fecola e il lievito all'interno di una ciotola. Unite lo zucchero e il sale. In un'altra ciotola sbattete leggermente l'uovo con lo zucchero e l'olio. Unite lo yogurt e mescolate bene.Versate il composto sulle farine e mescolate fino a quando sarà liscio e omogeneo. Versate sulle albicocche e mettete in forno caldo a 180° per 30-35 minuti. Sfornate e rovesciate subito la torta su di una gratella.











Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...